• 3480862552
  • info@weareitalia.it

Tag Archives: reti

il_lattice

Il Lattice Naturale

Le procedure di estrazione e raccolta della materia prima sono alquanto lente e complesse. Il lattice viene raccolto, stilla per stilla, con metodi che, ancora oggi, si tramandano da generazioni. Il relativo trasporto, nonché la complessa procedura di lavorazione finale, comportano tempi e costi elevati.

IL LATTICE POSSIEDE STRAORDINARIE E NATURALI CARATTERISTICHE ANALLERGICHE E ANTIBATTERICHE

I materassi e guanciali in Lattice Naturale sono realizzati con l’impiego della linfa vegetale dell’Hevea Brasiliensis, estratta principalmente nelle piantagioni del Sud-Est Asiatico.

Il lattice è un materiale completamente sterile e inattaccabile da microrganismi dannosi alla salute. Poichè evita ristagni di umidità e calore, crea un ambiente ostile alla loro proliferazione. Il lattice e costituito da milioni di cellette che facilitano la circolazione dell’aria e la rimozione dell’umidità migliorando il microclima interno; grazie a questa struttura traspira perfettamente e rimane sano.

tradizione_manuale

TRADIZIONE MANUALE

Utilizzato sin dall’antichità dalle civiltà Maya per le sue straordinarie caratteristiche elastiche, il lattice viene impiegato per la realizzazione di materassi da oltre 50 anni. E’ un materiale naturale, viene ricavato da un albero ad alto fusto “Hevea Brasiliensis” mediante incisione della corteccia.

 

produzione_avanguardia

PRODUZIONE ALL’AVANGUARDIA

Con complessi procedimenti, si producono le lastre dei materassi e dei guanciali. Il procedimento consiste, essenzialmente, nel sintetizzare tra loro il lattice e le particelle di aria, per raggiungere caratteristiche assolutamente uniche di elasticità e flessibilità permanente.

 

resilienza

LA RESILIENZA

Il lattice è il materiale più elastico che si conosca grazie alla sua fondamentale caratteristica la cosiddetta “Resilienza”, la naturale e istantanea capacità di riassumere la forma originale quantunque sottoposto a pressione o allungamento. Per tale ragione è il miglior prodotto per produrre materassi.

letti_non_idonei

I Letti Non Idonei

ERRONEAMENTE CHIAMATI ORTOPEDICI

Il materasso duro non è in grado di raggiungere le zone vuote, di accogliere le parti sporgenti e supportarci adeguatamente. La ragazza rilassandosi dovrà necessariamente modificare la naturale curva fisiologica, infatti raggiungendo il piano d’appoggio modifica la zona lombare. Tutto ciò predispone la colonna vertebrale all’insorgere di patologie in quanto la mancanza di zone appoggio performanti alla morfologia naturale del corpo, crea zone di maggiore e minore carico del peso in cui si creano microtraumi ed altri dolorosi inconvenienti.

Quando dormiamo i nostri muscoli sono rilassati, pertanto il nostro corpo non grava come un tutt’uno rigido sul materasso, perche’ la distribuzione del suo peso non e’ omogenea. Un letto troppo morbido non sostiene adeguatamente la colonna vertebrale che si piega comunque verso il basso.

ECCESSIVA RIGIDITA’ E POSIZIONI INNATURALIrigidita_posizioni

Il materasso rigido non accoglie il corpo e ci costringe ad assumere una posizione Innaturale. Il peso dei vari segmenti corporei è distribuito in modo disuguale sul peso totale. In modo particolare le aree che gravano di più sul sistema letto sono il tronco e il bacino che, pertanto, devono essere opportunamente sostenuti, ma non compressi.

MATERASSI MOLLI O AFFOSSATI
materassi_molli

Il supporto molle somma ai difetti di quello duro una curvatura innaturale della colonna che causa la compressione dei dischi intervertebrali, che perdono elasticita’. Dormire su un materasso molle inoltre, favorisce l’insorgere della scoliosi.